SuperEnalotto

Lotteria Italia 2018: si parte, ecco i premi in palio e le informazioni per partecipare

Lotteria Italia 2018: si parte, ecco i premi in palio e le informazioni per partecipare

Si sono aperte lunedì 13 settembre le vendite dei biglietti validi per l’edizione 2018 della Lotteria Italia, la cui estrazione finale avverrà come sempre il giorno dell’Epifania. Oltre ai premi classici, tra cui il primo da 5 milioni, ogni biglietto acquistato dà la possibilità di partecipare all’estrazione di premi giornalieri.

Al via la nuova edizione della Lotteria Italia

Torna anche quest’anno l’appuntamento con la Lotteria Italia, con le vendite dei biglietti che si sono ufficialmente aperte lo scorso lunedì 10 settembre.
L’edizione 2018 vedrà come sempre in palio un primo premio di 5 milioni di euro, a cui si aggiungeranno tutti i premi delle altre categorie, i cui importi verranno decretati prima dell’estrazione finale.

Estrazione finale che avverrà come da tradizione il giorno dell’Epifania, dunque domenica 06 gennaio 2019, e sarà trasmessa in diretta durante la trasmissione di Rai 1 “Soliti ignoti - il ritorno” , che sarà abbinata alla Lotteria Italia per tutta la sua durata.

Acquistando un biglietto valido per la Lotteria Italia, al costo di 5€, si ha la possibilità di partecipare anche all’estrazione giornaliera di premi aggiuntivi da 10.000€ o 20.000€ tramite il codice che si trova nel tagliando allegato nella parte destra del biglietto; i codici vincenti verranno annunciati ogni sera a partire dal 01 ottobre fino al 15 dicembre 2018 durante i “Soliti ignoti”.

Puoi trovare tutte le informazioni aggiornate sulla Lotteria Italia 2018, incluse istruzioni su come partecipare e come riscuotere eventuali vincite, visitando la nostra sezione dedicata. Subito dopo l'estrazione del 6 gennaio troverai inoltre i risultati completi aggiornati in tempo reale, con la lista dei biglietti vincenti e i relativi premi.

Alcuni dati sulla Lotteria Italia

L’edizione 2017 della Lotteria Italia ha visto un totale di biglietti venduti pari a circa 8,6 milioni per un incasso che ha superato i 43 milioni di euro, con Lazio, Lombardia, Emilia Romagna e Campania che sono state, in ordine, le regioni in cui si sono venduti più tagliandi. Il primato di incassi spetta all’edizione 2011, quando il totale di biglietti venduti si attestò a 9,6 milioni.

L’anno scorso il primo premio da 5 milioni finì nelle tasche di un fortunato giocatore di Anagni, in provincia di Frosinone, mentre il secondo da 2,5 milioni fu vinto a Milano; nella top 5 dei biglietti vincenti anche Rosta (TO) con 1,5 milioni, Pinerolo con 1 milione e Roma con 500mila euro. Tutti i premi maggiori sono stati ritirati ma ci sono stati comunque 970mila euro di vincite non riscosse nell’ultima edizione.

Il primato, non certo invidiabile, per la più grande vincita non ritirata alla Lotteria Italia spetta ad un giocatore di Roma, che nell’edizione 2008-2009 vinse addirittura il primo premio da 5 milioni ma non si presentò mai per reclamare la vincita. Due anni fa fu invece una vincita da 2milioni di euro a tornare nelle casse dello Stato.

In totale, dal 2002 a oggi, la somma dei premi non riscossi della Lotteria Italia ammonta a 28 milioni di euro.

Autore: Andrea Mazzarella
giovedì 13 settembre 2018


Notizie lotterie Archivio notizie