SuperEnalotto

Lotto e Superenalotto: il 04 maggio riaprono le giocate

Lotto e Superenalotto: il 04 maggio riaprono le giocate

Le lotterie saranno le prime a ripartire. Ecco le date utili per il settore dei giochi.

Ripresa graduale dal 27 aprile

Dopo oltre un mese di stop per il settore dei giochi e lotterie a causa dell’emergenza COVID-19, che ha visto tra l’altro la storica sospensione di Lotto e Superenalotto, nel pomeriggio di giovedì 23 aprile l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha finalmente fornito le date utili per la ripresa tramite una determinazione direttoriale.

Dal 27 aprile, con la riapertura delle tabaccherie, si potrà tornare a giocare a 10eLotto, Million Day, Winforlife e Vincicasa (tali giochi avevano comunque proseguito con le estrazioni ma con la modalità di gioco online) con l’obbligo di tenere spenti monitor e televisori.

Da lunedì 04 maggio riprenderà la raccolta di Lotto, Superenalotto, Superstar, SiVinceTutto, Eurojackpot e delle relative estrazioni. A tal proposito, si specifica che le attività estrazionali “verranno effettuate nel rispetto delle misure di sicurezza sanitaria”.

La settimana successiva, a partire dall’ 11 maggio, si potrà tornare a scommettere su eventi sportivi, non sportivi e simulati, mantenendo anche in questo caso l’obbligo di spegnimento dei monitor, e nello stesso giorno ricomincerà la raccolta tramite slot machines.

Il comunicato ufficiale è disponibile a questo link.

La decisione è arrivata dunque a seguito di attente valutazioni da parte della task force incaricata dal governo per stilare un piano per la “Fase 2”, ovvero per la ripresa delle attività economiche. Tale ripresa è basata su un coefficiente di rischio che è stato assegnato a ciascun settore (quello dei giochi rientra nella fascia medio-alta).

Nonostante la riapertua di tabaccherie e ricevitorie, saranno comunque vigenti le norme di sanificazione e distanziamento. Per evitare assembramenti, soprattutto nelle prime fasi, si consiglia la modalità di gioco online.

Prima dello stop il Superenalotto aveva raggiunto un jackpot di 36,3 milioni di euro, premio che sarà dunque in palio nella prima estrazione che si svolgerà martedì 05 maggio 2020 con il concorso n°36.

Ricordiamo che chiunque avesse giocato delle schedine per tale concorso prima dello stop, può conservarle in quanto sono ancora valide. Stesso discorso vale per il Lotto, mentre le giocate effettuate sui concorsi di Eurojackpot tenutisi durante il lockdown saranno rimborsate.

Autore: Andrea Mazzarella
venerdì 24 aprile 2020


Notizie lotterie Archivio notizie