SuperEnalotto

Lotto e Superenalotto: aggiornamenti sulla ripresa dei giochi

Lotto e Superenalotto: aggiornamenti sulla ripresa dei giochi

Ecco cosa sappiamo in merito alla ripresa delle estrazioni dopo la sospensione causa emergenza Coronavirus.

Lotterie e Coronavirus: ultimi aggiornamenti

Come i nostri lettori ben sapranno, sabato 21 marzo l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha deciso di interrompere le estrazioni di Lotto, Superenalotto, SiVinceTutto, Eurojackpot per via dell’emergenza dirompente causata dal COVID-19 nel nostro Paese e quindi per mettere in sicurezza sia il personale che tutti i giocatori.

Sono trascorse oltre due settimane e abbiamo ricevuto molte richieste per sapere quando ricominceranno le estrazioni. Tuttavia ad oggi non è stata ancora fornita una data ufficiale per la ripresa dei concorsi.

Le ipotesi in campo sono diverse. Tra le più accreditate quella sostenuta dal lottologo Fabio Felici che prevede una ripresa graduale delle operazioni, con un solo concorso a settimana, in modo da permettere la presenza di un numero limitato di funzionari e addetti. Si valuta anche l’ipotesi di concentrare tutte le operazioni di estrazione in un’unica sede, quella di Roma, per la medesima ragione.

Ad ogni modo bisognerà valutare l’evoluzione generale del contagio e soprattutto i provvedimenti che il governo deciderà di attuare; esperti e giornalisti concordano sul fatto che il Presidente del Consiglio potrebbe dare nuove disposizioni in data venerdì 10 aprile.

Cosa fare con le giocate convalidate prima della sospensione?

Altro dubbio ricorrente tra i giocatori di Lotto e Superenalotto è quello riguardante le giocate effettuate prima della sospensione e valide per i prossimi concorsi. Esse saranno ancora valide?

La risposta è affermativa: tutte le giocate, sia singole che in abbonamento, convalidate prima del 21 marzo sono ancora valide per i concorsi interessati, i quali si svolgeranno non appena terminata l’emergenza.

Un caso a parte è quello di Eurojackpot. Le giocate effettuate per tale lotteria e che erano valide per i concorsi che si tengono nel periodo di sospensione, saranno annullate e rimborsate a partire dal 27 aprile, con modalità che verranno comunicate a breve.

Per quanto riguarda la riscossione dei premi, i termini sono sospesi. Si invita dunque chiunque avesse vinto un premio ad attendere la fine dell’emergenza e la riapertura delle ricevitorie.

Ricordiamo infine che alcuni giochi, come VinciCasa, Win for Life, Million Day, continuano regolarmente e sono disponibili online visitando questo sito di gioco autorizzato.

Autore: Andrea Mazzarella
mercoledì 8 aprile 2020


Notizie lotterie Archivio notizie